Immobili, nel pro-rata la vendita esente Iva.

01Apr08

Con la Risoluzione n. 112/E del 28 Marzo 2008 l’Agenzia delle Entrate ha risposto ad una istanza di interpello presentata da una associazione di categoria in merito al corretto calcolo del pro-rata in presenza di vendite esenti di immobili abitativi da imprese di costruzione e ripristino. L’impresa che dopo quattro anni dall’ultimazione vende un fabbricato abitativo in regime di esenzione, nell’anno della vendita deve applicare il pro rata di detrazione sull’imposta assolta per gli acquisti effettuati nel periodo. Questo comporta una perdita di detrazione con totale onere a carico dell’impresa non trasferibile al cliente. Per le imprese che effettuano cessioni esenti e imponibili di fabbricati non è quindi possibile la separazione dell’attività (art. 36 del decreto Iva), essendo identico il codice di riferimento.

Annunci


No Responses Yet to “Immobili, nel pro-rata la vendita esente Iva.”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: