Risparmio energetico: le detrazioni necessitano dell’attestazione.

02Mag08

Gli sconti inerenti gli interventi sul risparmio energetico pagati nel 2007, anche se le opere saranno oggetto di ultimazione tra il 2008 ed il 2010, possono essere detratti, da parte delle persone fisiche, nel modello 730/2008 o in Unico PF 2008. Secondo quanto previsto dal decreto dell’Economia del 7 Aprile 2008, per quanto concerne le opere iniziate, ma non ultimate nel 2007, dovrà essere inviata un’unica comunicazione all’Enea entro 90 giorni dalla fine lavori; per poter beneficiare delle detrazioni, con riguardo al periodo d’imposta 2007, il contribuente deve predisporre un’attestazione, con la quale dichiara che i lavori non sono ancora stati ultimati.

Annunci


No Responses Yet to “Risparmio energetico: le detrazioni necessitano dell’attestazione.”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: