Mutui a tasso variabile: blocco della rata alla media dei tassi 2006.

22Mag08

Il Presidente del Consiglio, nella giornata del 21 Maggio 2008, ha annunciato il provvedimento, approvato in Consiglio dei ministri, riguardante una convenzione fra il Governo e l’Associazione Bancaria Italiana inerente la rinegoziazione dei mutui a tasso variabile per la prima casa, sottoscritti in data antecedente il 1° Gennaio 2007. La rinegoziazione consente di trasformare il tasso del mutuo da variabile a fisso; in tal modo si ottiene una riduzione della rata, che verrà calcolata sui tassi medi praticati nel 2006.

Annunci


No Responses Yet to “Mutui a tasso variabile: blocco della rata alla media dei tassi 2006.”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: