Quesito: contratto locazione.

22Mag08

considerando che ho la residenza in Calabria ma per motivi di lavoro mi sono trasferito assieme alla mia famiglia in Toscana ove sono domiciliato e non residente con regolare contratto di locazione ai sensi della legge 431/1998. Premettendp che non sono titolare in Calabria di alcun immobile e, che la casa in Toscana ove sono domiciliato è abitazione principale, posso detrarre in dichiazione dei redditi il contratto di locazione?

Advertisements


One Response to “Quesito: contratto locazione.”

  1. 1 Il Commercialista in Rete

    Ai soggetti titolari di contratti di locazione di unità immobiliari adibite ad abitazione principale, spetta una detrazione complessivamente pari a 300 euro, se il reddito complessivo non supera 15.493,71 euro, oppure a 150 euro, se il reddito complessivo è compreso tra 15.493,71 e 30.987,41 euro. Al di sopra la detrazione non spetta. Per abitazione principale si intende quella nella quale il soggetto titolare del contratto di locazione o i suoi familiari dimorano abitualmente, e la detrazione è rapportata al periodo dell’anno durante il quale l’unità immobiliare locata è adibita ad abitazione principale.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: