Tassazione Irpef della rinuncia onerosa al diritto di servitù.

23Mag08

In data 22 Maggio 2008, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la risoluzione numero 210/E, secondo la quale la rinuncia, a fronte di un corrispettivo, a un diritto di servitù che impedisce di edificare sul fondo confinante, va considerato sullo stesso piano dell’atto traslativo avente a oggetto un terreno edificabile e, quindi, comporta l’emergere di una plusvalenza tassabile ai fini Irpef in capo al soggetto che rinuncia.



No Responses Yet to “Tassazione Irpef della rinuncia onerosa al diritto di servitù.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: