Deduzioni difensive del contribuente.

29Mag08

Ove il contribuente presenti deduzioni difensive, l’Ufficio – qualora non le accetti – deve emettere un atto di irrogazione di sanzioni avverso il quale il contribuente può proporre ricorso giurisdizionale davanti alla Commissione tributaria e, solo in caso di omesso ricorso o reiezione dello stesso, può iscrivere l’importo a ruolo.

(Commissione tributaria provinciale Torino, Sentenza, Sez. X, 16/05/2008, n. 36)



No Responses Yet to “Deduzioni difensive del contribuente.”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: