Accertamento: onere della prova sul contribuente.

04Giu08

Dalla circolare numero 44 del 2008 dell’Agenzia delle Entrate, si evince che il contribuente, destinatario degli indici di normalità economica relativi ai 68 studi di settore evoluti, deve provare l’inattendibilità delle stime elaborate dal software Gerico, in sede di contraddittorio. Questa presa di posizione deriva dal fatto che l’Agenzia delle Entrate ha attribuito a tali indici un maggior grado di affidabilità per quanto concerne il loro utilizzo in sede di accertamento.

Fonte: Il Sole 24 Ore



No Responses Yet to “Accertamento: onere della prova sul contribuente.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: