Cessione di unità derivanti dal frazionamento di un immobile.

04Giu08

La plusvalenza realizzata mediante la cessione infraquinquennale di uno o entrambi gli appartamenti derivanti dal frazionamento di un immobile originariamente acquistato, usufruendo delle agevolazioni fiscali prima casa, in modo unitario, non è assoggettata a tassazione; concorre invece alla base imponibile IRPEF la plusvalenza derivante dalla vendita dei nuovi immobili (due appartamenti ed una mansarda) costruiti al piano superiore previo permesso di sopraelevazione: in tal caso il contribuente può optare per l’applicazione dell’imposta sostitutiva del 20%.

(Risoluzione Agenzia delle Entrate 30/05/2008, n. 219/E)



No Responses Yet to “Cessione di unità derivanti dal frazionamento di un immobile.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: