Quesito: congruità studi di settore.

07Giu08

mio marito ha una piccola cortolibreria in centro a Parma (zona poco transitata) e dallo scorso anno gli studi di settore hanno turbato i suoi pensieri. La nostra commercialista ci ha detto che tutto andava bene tranne la congruità per gli studi di settore (non congrui per euro 12.000). Le soluzione di pagare per adeguarsi era cifra per lui assurda e non equa , quindi non si è adeguato. Per quest’anno idem . Volevo sapere in realtà cosa rischia veramente visto che, se ci fanno i conti in tasca, possono vedere chiaramente il tipo di tenore di vita veramente modesto.



One Response to “Quesito: congruità studi di settore.”

  1. 1 Il Commercialista in Rete

    Dichiarando ricavi inferiori a quelli risultanti dagli studi di settore esiste il rischio di subire un “accertamento induttivo” da parte dell’Agenzia delle Entrate.

    Tuttavia nel corso del contraddittorio il contribuente può giustificare lo scostamento, in base a prove documentali certe, ma anche su un ragionamento presuntivo che induca l’accertatore ad un reale convincimento.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: