Utilizzazione delle somme riscosse a titolo di sanzione per mancata fornitura dati statistici all’ISTAT.

12Giu08

Gli importi incassati tramite modello F23 (codice tributo 741T) a titolo di sanzioni irrogate nei confronti di chi si sottrae all’obbligo di fornire dati statistici vanno riversati direttamente all’Istat, sulla contabilità speciale n. 130195 intrattenuta presso la Tesoreria provinciale dello Stato di Roma, e non più al capitolo 2301 del bilancio dello Stato. La novità – che modifica quindi la risoluzione 11/2004 – discende dalla Finanziaria 2008, che ha disposto l’accredito di tali somme in apposito capitolo del bilancio dell’Istituto centrale di statistica.



No Responses Yet to “Utilizzazione delle somme riscosse a titolo di sanzione per mancata fornitura dati statistici all’ISTAT.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: