Quesito: detrazioni IRPEF sostituto d’imposta.

18Giu08

Desidererei sapere se la ditta dalla quale dipendo, in qualità operaia, è tenuta a fare le detrazioni irpef. Preciso che svolgo un lavoro di addetta alle pulizie per 4,50 ore giornaliere. Si è verificato che nello scorso anno non mi sono state fatte le trattenute per cui ora mi ritrovo a pagarle tutte in quattro rate. Detta operazione mi comporta dei disagi economici che non avrei avuto se le trattenute mi fossero state operate nel corso del precedente anno lavorativo direttamente in busta paga.Se vi è l’obbligo da parte del datore di lavoro, vi prego di indicarmi gli estremi della legge. Qualora dovessi fare richiesta al datore di lavoro, gradirei avere un modulo fac simile della stessa.



One Response to “Quesito: detrazioni IRPEF sostituto d’imposta.”

  1. 1 Il Commercialista in Rete

    Il suo datore di lavoro (il rapporto è di dipendenza o altro?), se è un soggetto indicato all’art 23 e seguenti del D.P.R. n. 600/1973 (quindi agisce in qualità di sostituto d’imposta), “deve” effettuare al momento del pagamento o della maturazione di determinate tipologie di compensi o proventi una trattenuta (denominata anche ritenuta), sull’importo lordo spettante al soggetto percipiente.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: