Quesito: reverse charge appalto.

20Giu08

CON LA PRESENTE RICHEDO CORTESEMENTE UNA CONFERMA IN MERITO ALLA NON APPLICAZIONE DEL REVERSE CHARGE, AI SENSI DEGLI ART 162 – 163 DELLA LEGGE FINANZIARIA 2008, NEL CASO DI AFFIDAMENTO DELLA TOTALITA’ DEI LAVORI AD UN UNICO CONTRAENTE GENERALE. L’ARGOMENTO E’ STATO OGGETTO DI UN’AMPIA DISCUSSIONE TRA ALCUNI COMMERCIALISTI CHE LIMITANO L’APPLICAZIONE DELLA NORMA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE ALLE FORME DI APPALTO PUBBLICO, ED ALLA CONDIZIONE CHE IL CONTRAENTE GENERALE SVOLGA ESCLUSIVAMENTE FUNZIONI DI COORDINAMENTO E GESTIONE DEI LAVORI SENZA EFFETTUARE CONCRETAMENTE LAVORAZIONI SULLA STRUTTURA.

DAL CONFRONTO INFORMALE CON ALCUNI MEMBRI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE, RITENGO CHE LE DISPOSIZIONI DELL’ARTICOLO 162 E163 SI APPLICANO ALLA TOTALITA’ DEI CONTRATTI DI SUB APPALTO A PRESCINDERE DALLA NATURA PUBBLICA O PRIVATA DELLA MEDESIMO E DALLA CONDIZIONE CHE IL GENERAL CONTRACTOR EFFETTUI O MENO LAVORAZIONI SULL’IMMOBILE. PERTANTO RITENGO CHE NEL CASO IN ESAME I SUB APPALTATORI NELL’EMETTERE FATTURA NEI CONFRONTI DEL CONTRAENTE GENERALE DEVONO APPLICARE L’IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO.



One Response to “Quesito: reverse charge appalto.”

  1. 1 Il Commercialista in Rete

    A nostro avviso non viene fatta distinzione in tal senso fra pubblico e privato.

    Vi sono limitazioni varie per quanto riguarda l’ambito di applicazione (ad esempio sola sezione F codice Atecofin) ma non nel senso da lei specificato.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: