Quesito: cessazione attività agricola.

26Giu08

Sono un coltivatore diretto e dall’ottobre 2007 sono titolare di pensione inps di anzianità. In questi mesi ho ridotto il carico del bestiame sia bovini che suini. Vorrei cancellarmi dall’INPS e non pagare più i contributi, tenuto conto che le spese superano di gran lunga le entrate, il prodotto è principalmente ad uso personale. Ho chiesto informazioni e tutti, mi dicono che devo addirittura cedere la mia azienda, non posso più essere proprietario delle mie cose, frutto del lavoro di una vita. Gradirei un consiglio , all’interno delle regole, per come comportarmi. Non vorrei perdere le mie cose.



One Response to “Quesito: cessazione attività agricola.”

  1. 1 Il Commercialista in Rete

    E hanno ragione. I coltivatori diretti sono proprietari, affittuari, enfiteuti, usufruttuari, pastori e assegnatari e appartenenti ai rispettivi nuclei familiari che direttamente e abitualmente si dedicano alla coltivazione dei fondi, all’allevamento e al governo del bestiame e allo svolgimento delle attività connesse.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: