36% per ascensore installato a proprie spese da un condomino.

28Giu08

Per le spese relative all’istallazione di un ascensore nel cavedio condominiale, non approvata dall’assemblea condominiale ma preventivamente autorizzata da parte del Comune, il condomino – unico finanziatore dell’intervento (riconducibile alla categoria della manutenzione straordinaria e finalizzato all’eliminazione di barriere architettoniche) – può usufruire della detrazione del 36%, limitatamente però alla parte di spesa riferibile alla quota a lui imputabile sulla base della tabella condominiale di ripartizione millesimale.
Sintesi della notizia pubblicata in Ipsodaily – Quotidiano di informazione su fisco, lavoro e impresa
(Risoluzione Agenzia delle Entrate 25/06/2008, n. 264/E)



No Responses Yet to “36% per ascensore installato a proprie spese da un condomino.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: