Violazioni di natura fiscale: decide il giudice tributario.

28Giu08

Le Sezioni unite della Corte di Cassazione, con sentenza numero 14827 del 5 Giugno 2008, hanno chiarito che, sulle controversie relative a sanzioni irrogate da uffici finanziari, a seguito di furti di energia elettrica, la competenza spetta al giudice tributario. La Cassazione arrivata a tale conclusione, in quanto trattasi di violazione di un tributo, quale l’imposta erariale sull’energia elettrica.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Annunci


No Responses Yet to “Violazioni di natura fiscale: decide il giudice tributario.”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: