Quesito: merce in conto vendita laboratorio di restauro.

11Lug08

Sono una piccola artigiana, restauro e decoro porcellana. Spesso mi capita
che alcuni clienti lascino passare 3, 4 mesi , a volte anche anni(!!), prima
di venire a ritirare i loro oggetti, nonostante le mie ripetute telefonate.
Per quanto tempo sono obbligata a tenere la merce prima di poterla vendere
per recuperare il mio lavoro ?
Posso pretendere un compenso, per esempio di 5,00/10,00€ al mese a titolo di
deposito?
Devo affiggere un cartello in vista nel locale ?



One Response to “Quesito: merce in conto vendita laboratorio di restauro.”

  1. 1 Il Commercialista in Rete

    Deve specificare con appositi cartelli ciò che intende fare:
    1) richiedere un prezzo mensile per il deposito;
    2) detenere il bene per un tempo determinato;
    3) altre clausole.

    Nel caso in cui non sia stato stabilito un termine la prescrizione del diritto decorre dal momento in cui il depositante ne faccia richiesta, recedendo dal contratto, ovvero dal momento in cui ne receda il depositario, facendo richiesta di riprendere la cosa.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: