Soluzioni per il mancato versamento dell’acconto Ici 2008.

16Lug08

L’omesso o parziale versamento dell’acconto Ici può essere sanato mediante l’applicazione dell’istituto del ravvedimento operoso, dal quale consegue il pagamento del tributo dovuto, degli interessi e di una mini sanzione. Diverso il caso in cui un soggetto non ha versato l’acconto Ici, a causa di un’errata interpretazione della disposizione relativa all’esenzione Ici per abitazione principale e pertinenze; in tale ultimo caso, il Legislatore intende concedere una sanatoria, che non deve essere confusa con l’istituto del ravvedimento operoso.

Fonte: Il Sole 24 Ore



No Responses Yet to “Soluzioni per il mancato versamento dell’acconto Ici 2008.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: