Spese per alberghi e ristoranti: maggiore detrazione Iva con minore deduzione dei costi.

23Lug08

A seguito dell’inserimento di un maxiemendamento all’articolo 83, commi da 26 a 28, del decreto legge numero 112 del 2008, l’Iva sulle prestazioni di vitto e alloggio diverrà, a partire dal 1° Settembre 2008, integralmente detraibile; ai fini delle imposte dirette, a decorrere dal 1° Gennaio 2008, tali tipologie di spese potranno essere dedotte nel limite massimo del 75 per cento.

Fonte: Il Sole 24 Ore



No Responses Yet to “Spese per alberghi e ristoranti: maggiore detrazione Iva con minore deduzione dei costi.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: