Criteri di certificazione dei corrispettivi.

05Ago08

L’apparecchio misuratore fiscale (registratore di cassa) deve essere intestato a un unico soggetto utilizzatore che coincide necessariamente con il contribuente cui appartengono le merci cedute, a nulla rilevando le modalità di esercizio dell’attività commerciale. E’ quanto precisato dall’Agenzia delle Entrate.

(risoluzione n. 334/e dell’ 1 agosto 2008 )

Fonte: Min.Finanze



No Responses Yet to “Criteri di certificazione dei corrispettivi.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: