La nuova detrazione Iva nelle trasferte dei professionisti.

04Set08

A seguito della rimodulazione, operata dalla Manovra d’estate, dell’articolo 19-bis 1, comma 1, lettera e) del Decreto del Presidente della Repubblica numero 633 del 1972, il professionista in trasferta ha la possibilità, a decorrere dal 1° Settembre 2008, di detrarre integralmente l’Iva sui costi di pernottamento, di ristorazione e di consumazione in bar ed esercizi analoghi, sempre che siano inerenti all’attività professionale. La nuova detrazione non include le spese di viaggio, come il biglietto dell’aereo e del treno.

Fonte: Il Sole 24 Ore



No Responses Yet to “La nuova detrazione Iva nelle trasferte dei professionisti.”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: